Istituto Comprensivo Statale" Giovanni XXIII - G.Parini"
ad Indirizzo Musicale

Organigramma

 

DIRIGENTE SCOLASTICO E COLLABORATORI 

DIRIGENTE SCOLASTCICO:Prof. Vincenzo Serpico

COLLABORATORE VICARIO DEL DIRIGENTE SCOLASTCICO:Prof. Generoso De Gennaro

COLLABORATORE DEL DIRIGENTE SCOLASTCICO:Prof.ssa Anna D'Avanzo

 

Funzioni dei collaboratori

  • Sostituire il Dirigente nell’ordinaria amministrazione in caso di sua assenza o impedimento, e durante il periodo di ferie (previo calendario concordato), con delega a firmare i seguenti atti, solo se aventi carattere di urgenza:

a)   richieste di permessi retribuiti da parte del personale docente e ATA;

b)   richieste di visita fiscale per le assenze per malattia di tutto il personale;

c)   circolari e comunicazioni interne;

d)   corrispondenza con gli EE.LL., Associazioni, Uffici e soggetti privati (previo accordo con la Dirigente);

 

e)   richieste di ingresso posticipato o di uscita anticipata degli alunni a carattere permanente, valutandone le motivazioni

f) altri atti di il Dirigente nello svolgimento dell’ordinaria amministrazione e nella gestione dei rapporti con i soggetti esterni;

  • Vigila sull’andamento generale del servizio, raccogliendo proposte e/o lamentele dall’utenza e dal personale;
  • Collabora con il Dirigente alla predisposizione del Piano annuale delle attività del personale docente, in raccordo con le docenti responsabili di plesso;
  • Collabora alla redazione di circolari, avvisi e comunicazioni;
  • Collabora alla definizione dell’o.d.g. del Collegio dei Docenti e ne cura l’informativa precedente;
  • Verbalizza le riunioni del Collegio dei docenti, controlla le firme di presenza e si accerta della posizione dei docenti assenti;
  • Cura la convocazione dei Consigli di intersezione/interclasse/classe previsti dal Piano annuale delle attività e verifica l’avvenuta notifica ai rappresentanti dei genitori;
  • Collabora, con la docente incaricata di funzione strumentale alla calendarizzazione delle manifestazioni di Istituto, favorendo una sempre maggiore coesione tra i plessi e i diversi ordini di scuola;
  • Partecipa alle riunioni di coordinamento;
  • Funge da raccordo tra l’ufficio Dirigenza e le altre figure di sistema (FF.SS., responsabili di plesso, referenti di dipartimento, referenti di progetto, coordinatori dei Consigli di intersezione/interclasse/classe)
  • Sostituisce il Dirigente, in caso di sua assenza o impedimento, in riunioni di plesso o gruppi di lavoro che prevedono la sua presenza e nelle manifestazioni di Istituto (Collegio dei Docenti, Giunta Esecutiva, Consigli di Classe, scrutini);
  • Vigilare sul buon andamento dell'Istituzione scolastica e sul diligente adempimento degli obblighi contrattuali da parte dei dipendenti, riferendo al Dirigente anomalie o violazioni;
  • Provvedere alla gestione delle classi e alla vigilanza, in caso di sciopero del personale, in osservanza delle norme che regolano il diritto di sciopero e delle norme che regolano l'obbligo di vigilanza sui minori;
  • Provvedere all'organizzazione di Piani quali:

a)  ricevimento dei genitori,

b)  sorveglianza e vigilanza durante intervallo,

c)   assemblee di classe di inizio anno,

d)  spostamenti di classi e orari per progettualità specifiche;

  • Partecipare allo Staff Dirigenziale;
  • Collaborare con il Dirigente nella definizione dell'organico dell'istituto, nell'organizzazione delle cattedre e nell'assegnazione dei Docenti alle classi;
  • Coordinare le funzioni strumentali e le altre figure di sistema, in accordo con il dirigente scolastico;
  • Segnalare al dirigente eventuali problemi didattico-disciplinari di singoli alunni e/o classi ;
  • Collaborare alle attività di continuità e orientamento;
  • Curare il registro elettronico e coordinare, supportare i docenti nella gestione del registro;
  • Coordinare i lavori dei gruppi di autovalutazione, NIV, Piano di Miglioramento , PTOF;
  • Applicazione del regolamento Anti-Covis19;
  • Vigilanza in merito alla sicurezza e all’igiene dell’edificio in collaborazione con gli addetti del servizio di prevenzione e protezione, con l’impegno di segnalare al DS e alla DSGA qualsiasi situazione possa richiedere un intervento di manutenzione ordinaria e/o straordinaria per consentire di inoltrare la richiesta agli uffici competenti;

 

 

 SEGRETERIA

Direttore dei servizi generali ed amministrativi F.F.: Sig.ra Maria Olimpia Pia Mautone

Assistenti Amministrativi

  • Sig.ra Avello Gelsomina
  • Sig.ra Masucci Rosa
  • Sig.ra Colucci Filomena
  • Sig.    Napolitano Raffaele
  • Sig.    Lippiello Giuseppe

 

RESPONSABILI DI PLESSO 

Baiano

Responsabile

Infanzia

ins.te Antonietta Libertino

Primaria

ins.te  Annalisa Grossi

Secondaria di primo grado

prof.ssa Teresa Simonetti

Sperone

Responsabile

Infanzia

ins.te Maria Rosaria Vollaro 

Primaria

ins.te  Gelsomina Pecchia

Secondaria di primo grado

prof. Gennaro Paolo Calisei

 

Funzioni dei referenti di plesso

I docente responsabile di plesso:

  • Assicura il pieno e regolare funzionamento del plesso di servizio, anche mediante avvisi ad alunni e/o docenti, concordati con il Dirigente Scolastico in base alle specifiche esigenze;
  • Rappresenta il Dirigente Scolastico nel controllo quotidiano del rispetto del Regolamento disciplinare da parte degli alunni e dell’orario di servizio da parte del personale che opera nella sede;
  • Applica e fa rispettare il regolamento Anti-Covis19;
  • Garantisce il rispetto delle disposizioni impartite dal Dirigente Scolastico;
  • Organizza la fase di ingresso e di uscita delle classi, elaborando un apposito piano che garantisca ordine, funzionalità e sicurezza;
  • Assicura, ove previsto, la corretta organizzazione del tempo mensa (ivi compresi l’accesso ai locali e il dopo mensa);
  • Assicura, in collaborazione con il referente del dipartimento di strumento musicale, la corretta organizzazione, nel plesso della Scuola Secondaria di I grado di Baiano, delle attività dell’indirizzo musicale (fruizione spazi, vigilanza alunni, ecc.);
  • Accoglie i nuovi docenti, i supplenti e gli eventuali esperti esterni, presenta le sezioni/classi e informa sull’organizzazione generale del plesso e dell’Istituto;
  • Collabora con il Dirigente Scolastico alla stesura dell’orario provvisorio e di quello definitivo;
  • Controlla giornalmente il registro firme di presenza del personale docente;
  • Predispone, sull’apposito registro, le sostituzioni dei docenti assenti con, in ordine di precedenza, docenti che devono recuperare la fruizione di permessi brevi (entro 2 mesi), docenti a disposizione, docente di sostegno sulla classe/sezione di titolarità, abbinamento sezioni/classi poco numerose o distribuzione degli alunni nelle restanti classi (situazioni particolari), docenti disponibili ad effettuare ore eccedenti;
  • Predispone, in raccordo con il Dirigente Scolastico, le modifiche all’orario di funzionamento del plesso in caso di assemblea sindacale e la vigilanza in caso di adesione del personale docente e/o ausiliario ad eventuali scioperi;
  • Monitora mensilmente le ore eccedenti effettuate dai docenti, rientrando nel monte ore annuo disponibile comunicato dalla D.S.G.A.;
  • Concede i permessi brevi al personale docente del plesso, e provvede a chiederne l’autorizzazione al D.S. annotando su apposito registro la data della fruizione, il numero di ore richieste e la data dell’avvenuto recupero (come da C.C.N.L. vigente;

a) 

Compatibilmente con le esigenze di servizio, al dipendente con contratto a t. i. e al personale con contratto a t. d., sono attribuiti, per esigenze personali e a domanda, brevi permessi di durata non superiore alla metà dell'orario giornaliero individuale di servizio e, comunque, per il personale docente fino ad un massimo di due ore. Per il personale docente i permessi brevi si riferiscono ad unità minime che siano orarie di lezione.

b) 

I permessi complessivamente fruiti non possono eccedere 36 ore nel corso dell'anno scolastico per il personale ATA; per il personale docente il limite corrisponde al rispettivo orario settimanale di insegnamento);

  • Concede, in casi eccezionali, sentito il D.S. eventuali scambi di giorno libero o di orario tra docenti, o cambi di giorno libero o di orario del docente di sostegno, su richiesta scritta, garantendo il monte ore delle discipline per ogni classe;
  • Monitora le esigenze del servizio accessorio di pre-scuola del plesso (ove previsto) e ne cura l’organizzazione;
  • Informa il Dirigente Scolastico sulle esigenze organizzative del plesso di servizio e comunica tempestivamente emergenze, infortuni, eventuali rischi, eventi di furto o atti vandalici e malfunzionamenti (anche dei servizi erogati dagli EE.LL.);
  • Si confronta e si relaziona, in nome e per conto del il Dirigente Scolastico, con l’utenza e con il personale per questioni di ordinaria amministrazione;
  • Predispone, con il Collaboratore vicario, il Piano annuale delle attività del personale docente, relativamente agli impegni dei docenti del plesso di servizio;
  • Cura la veicolazione delle circolari e della posta, ritirate negli uffici amministrativi o ricevute a mezzo posta elettronica;
  • Cura la corretta veicolazione delle informazioni alle famiglie;
  • Effettua un controllo periodico, mediante i coordinatori di classe, delle assenze degli alunni, individuando situazioni particolari o casi di inadempienza dell’obbligo scolastico da comunicare al Dirigente Scolastico;
  • Raccoglie richieste di ingresso posticipato/uscita anticipata/pausa pranzo a casa, a carattere permanente, e le trasmette al Dirigente Scolastico  per l’autorizzazione;
  • Monitora, di persona o tramite i docenti di classe, le entrate posticipate e le uscite anticipate giornaliere degli alunni, segnalando eventuali situazioni particolari al Dirigente Scolastico;
  • Trasmette al Dirigente Scolastico, per il tramite del docente interessato, eventuali richieste di permessi per ferie con il parere e il piano di sostituzione;
  • Coordina le prove di evacuazione a livello di plesso e ne cura la documentazione;
  • Raccoglie e custodisce la documentazione di plesso (circolari, verbali, progettazioni, permessi alunni, ecc.);
  • Vigila sul rispetto della pulizia dei locali scolastici, delle norme che regolano il divieto di fumo e delle norme che disciplinano la sicurezza nei luoghi di lavoro, oltre che sui parametri su igienicità dei pasti consumati in regime di mensa scolastica;
  • È punto di riferimento per gli uffici amministrativi;
  • Partecipa agli incontri di coordinamento;
  • Raccoglie le esigenze relative a materiali, sussidi, attrezzature necessarie al plesso;
  •  Redige a fine anno, un elenco di interventi necessari nel plesso, per agevolare l’avvio del successivo anno scolastico. 

 AMINATORE DIGITALE 

PROF. FRANCESCO MAIETTA 

 

RESPONSABILI PREVENZIONE, PROTEZIONE, SICUREZZA 

■        Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione: Dott. Simonetta De Luca Musella

■        Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza:Sig. Bruno Esposito

 

REFERENTE D'ISTITUTO COVID-19

PROF.  PACO CASTALDI

 

REFERENTE PLESSI SCOLASTICI COVID -1

  • Scuola dell’Infanzia di Baiano Ins.te Antonietta Libertino
  • Scuola dell’Infanzia di Sperone Ins.te Vollaro Maria Rosaria
  • Scuola Primaria di Baiano Ins.te Mascheri Maria
  • Scuola Primaria di Sperone Ins.te Milite Antonietta   
  • Scuola Secondaria di primo grado di Baiano Prof.ssa D’Avanzo Anna
  • Scuola Secondaria di primo grado di Sperone Prof. Calisei Gennaro Paolo

 

 

 

 

 

 

FUNZIONI STRUMENTALI AL PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA 

 

PROF.SSA SIMONETTI TERESA

Area 1-A

Coordinamento del PTOF

Funzioni – compiti

1)   Aggiornamento del PTOF;
2)   Coordinamento, monitoraggio, verifica e valutazione delle attività PTOF;
3)   Stendere ufficialmente il P.T.O.F. e la sintesi da distribuire alle famiglie prima delle iscrizioni;
4)   Pubblicare il P.T.O.F. tramite sito e monitorarlo in itinere e alla fine dell’anno scolastico;
5)   Organizzazione documentazione didattico-funzionale dei tre ordini dell’istituto comprensivo (regolamento, carta dei servizi, codice disciplinare, statuto, patto di corresponsabilità, griglia di valutazione);
6)   Raccogliere proposte delle Funzioni Strumentali, relative al P.T.O.F. 2019/2022;
7)   Partecipare alle riunioni periodiche con il Dirigente Scolastico e le altre F.S. per il coordinamento e la condivisione del lavoro;
8)   Relazionare al Dirigente Scolastico in merito all’operato.

 

PROF.SSA D'AVANZO ANNA 

Area 1-B

Piano di miglioramento RAV-PDM

Funzioni – compiti

1)   Stesura, Coordinamento e monitoraggio azioni di miglioramento (Piano di Miglioramento) su indicazioni date dal Rapporto di Autovalutazione (RAV);
2)   Costruzione e predisposizione di questionari per l'Autovalutazione d'Istituto, analisi dati e restituzione.
3)   Valutazione del Sistema Scolastico per il monitoraggio e la verifica dei risultati;
4)   Collaborazione alla stesura / aggiornamento del RAV;
5)   Predisposizione per l’inserimento nel sito web dell’Istituto della documentazione di competenza;
6)   Partecipazione alle riunioni periodiche con il Dirigente Scolastico e le altre F.S. per il coordinamento e la condivisione del lavoro;
7)   Relazionare al Dirigente Scolastico in merito all’operato.

 

PROF. CASTALDI PACO

Area 2

Supporto ai docenti, Invalsi

Funzioni - compiti

1)   Supportare i docenti neoassunti: accoglienza e formazione (divisi per gradi);
2)   Coordinare attività di formazione e aggiornamento personale docente (divisi per gradi);
3)   Coordinare le attività di progettazione e di programmazione dei Docenti, suggerendo modalità operative ed individuando nuclei di supporto (divisi per gradi);
4)   Diffondere format condivisi di progettazioni, verbali e altri documenti utili nelle riunioni di intersezione, di interclasse e di classe;
5)   Collegarsi periodicamente al sito dell’INVALSI e controllare le comunicazioni (Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado);
6)   Scaricare tutto il materiale di pubblico interesse e condividerlo col D.S. e con i docenti delle classi coinvolte nelle prove (divisi per gradi);
7)   Predisporre, con lo staff del Dirigente, le prove INVALSI (Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado);
8)   Leggere e relazionare al Collegio dei docenti i risultati delle prove INVALSI relative all’anno precedente (Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado);
9)   Elaborare, in forma scritta, una relazione per illustrare i risultati riportati dagli alunni della scuola ai fini della pubblicazione sul sito istituzionale (divisi per gradi);
10)  Partecipare alle riunioni periodiche con il Dirigente Scolastico e le altre F.S. per il coordinamento e la condivisione del lavoro;
11)  Relazionare al Dirigente Scolastico in merito all’operato.

 

PROF.SSA NAPOLITANO ANNA

 Area 3-A

Orientamento e continuità, rapporti con il territorio

Funzioni – compiti

1)   Coordinamento delle attività di continuità tra i tre segmenti dell’istituto;
2)   Organizzazione di incontri tra la scuola e le famiglie degli studenti delle classi prime per favorire la conoscenza della nuova realtà scolastica;
3)   Coordinamento delle azioni relative alle fasi di passaggio tra la scuola dell’infanzia e la scuola primaria;
4)   Coordinamento delle azioni relative alle fasi di passaggio tra la scuola primaria e la scuola secondaria di I grado;
5)   Coordinamento delle attività di orientamento;
6)   Monitoraggio degli apprendimenti presso gli ordini di scuola successivi;
7)   Raccolta del materiale fornito dagli alunni che ne testimonino la creatività e gli interessi e i momenti significativi di vita scolastica;
8)   Partecipare alla formazione delle future classi;
9)   Organizzazione dell’ ORIENTADAY per le classe terze della Scuola Secondaria di primo grado;
10)   Organizzazione dell’ OPEN DAY per la Scuola Primaria;
11)   Organizzazione dell’ OPEN DAY per la Scuola dell’Infanzia;
12)   Organizzazione calendario dei contatti con le Scuole paritarie/parificate/private presenti sul territorio in stretta sinergia con il Dirigente Scolastico;
13)  Collegamento con il referente COVID in materia di assenze prolungate.
14)   Partecipazione alle riunioni periodiche con il Dirigente Scolastico e le altre F.S. per il coordinamento e la condivisione del lavoro;
15)  Relazionare al Dirigente Scolastico in merito all’operato.

 

PROF.SSA D'AVANZO MARIA MADDALENA

Area 3 - B

Inclusione Scolastica

Funzioni – compiti: Coordinamento delle attività per il sostegno, l’accoglienza, il recupero, l’integrazione e l’inclusione degli alunni BES (D.A., svantaggiati, DSA, stranieri);

1)   Gestione rapporti con famiglie di alunni BES;
2)   Coordinamento gruppo BES;
3)   Sostegno ai docenti nella fase di accertamento e di rilevazione dei bisogni formativi degli alunni;
4)   Predisposizione di azioni dirette ed indirette di orientamento e tutoraggio, anche di tipo psicologico;
5)   Gestione rapporti con A.S.L. e altre agenzie del territorio (Piano di zona, Servizi sociali, Assistenza immigrati Comune di Baiano-Sperone);
6)   Responsabilità sussidi didattici alunni BES;
7)   Ricerca e coordinamento delle attività programmate nei percorsi differenziati e delle attività di recupero /integrazione/inserimento;
8)   Garantire la personalizzazione delle procedure valutative rispetto agli stili cognitivi degli allievi con disagio;
9)   Cura della documentazione riguardante gli alunni diversamente abili e successiva archiviazione;
10)  Monitoraggio dell’inserimento degli alunni e verifica della funzionalità della programmazione dei docenti di sostegno ai fini dell’inserimento dei singoli alunni;
11)  Organizzazione e coordinamento dei vari progetti A.S.L.;
12)  Organizzazione incontri di formazione sui temi degli alunni D.A., D.S.A., BES in sinergia con la F.S. area 2 (Supporto ai docenti, Invalsi);
13)  Gestione dei servizi per gli studenti (ammissione/non ammissione alle classi successive, monitoraggio evasione scolastica);
14)  Elaborazione del PAI.
15)  Collegamento con il referente COVID in materia di assenze prolungate.
16)  Partecipazione alle riunioni periodiche con il Dirigente Scolastico e le altre F.S. per il coordinamento e la condivisione del lavoro;

17)  Relazionare al Dirigente Scolastico in merito all’operato.

 

 

PROF. DE GENNARO GENEROSO

 Area 4

Progetti curriculari, extracurriculari e FSE-FESR-PON-POR

Funzioni – compiti

1)   Coordinamento delle progettazioni/progetti curriculari ed extracurriculari , monitoraggio, verifica in itinere e finale, valutazione;
2)   Realizzazione progetti in rete;
3)   Aggiornamento periodico FSE-FESR-PON-POR;
4)   Promozione di progetti internazionali, azioni programmi comunitari, programma di cooperazione europea;
5)   Promozione di iniziative di raccordo tra le diverse presenze istituzionali del Territorio (protocolli d’intesa, partenariati e convenzioni)
6)   Gemellaggi con altre istituzioni Nazionali ed Esteri;
7)   Partecipazione alle riunioni periodiche con il Dirigente Scolastico e le altre F.S. per il coordinamento e la condivisione del lavoro;

8)   Relazionare al Dirigente Scolastico in merito all’operato.

 

 

 REFERENTE LABORARIO

REFERENTE LABORATORIO MULTIMEDIALE

  • Scuola Primaria di Baiano: 
  • Scuola Primaria di Sperone: 
  • Scuola secondaria di primo grado Baiano: 
  • Scuola secondaria di primo grado Sperone: 

 

REFERENTE LABORATORIO MUSICALE

  • Scuola Primaria di Baiano:

 

REFERENTE LABORATORIO SCIENTIFICO

  • Scuola Primaria di Baiano: 
  • Scuola secondaria di primo grado Baiano: